Saturday, February 28, 2004 , 19.49

altezza di justin ti…

altezza di justin timberlake


(ovverossia : filosofi ispiratori del comunismo)


è venuto il momento di shinystat,come ad ogni fine mese. eccovi serviti :


pompino
cazzi storti
denti storti
bukkakette
come si fa un pompino
bukkake significato
come fare un pompino
pissing
ti faccio un pompino
“ci vado da solo”
“culo di negra”
“rock a bologna”
accordi per chitarra ska-p
altezza di justin timberlake
apuane segrete
brullonulla
brutto denti storti
centri sociali metallari
che caca
che schifo il bukkake
come fare un buono pompino
come si fa pompino
come si fa un pompino?
cosa fare quando non si apre un programma di gioco
dado carie
denti in avanti
denti tricheco
eiaculare faccia significato
emilio fede ama francesca senette
favole sui denti
fighe provincia bologna
fighe sublimi
filosofi+ispiratori+del+comunismo
foto cazzi storti
foto di donne cittadine giapponesi
foto di donne orrende
foto di persone con gli occhi storti
foto di tutti i denti dell’uomo
foto i tipi di merda
foto strane inquietanti
il bambino si fa un pompino
jason molina salsa 2004
karl barth dogmatica or ecclesiale or umanità or dio
kiss&tell
l’orologio va indietro xp
liceali sottomesse
milo de angelis drogato
notizie sul bukkake
onq
papermate
pipi a letto
pompino svizzero
pompino coi denti
pompino liceali
psicologo eiaculare in faccia
pupazzetti hip hop
radiato fede
ragazzine che mangiano sperma
santoro enea
scritte sceme su magliette
skinhead lo stile della strada recensione
spiegazione di un pompino professionale
stile rocker
strabici patente
tiscali irc non si apre
topi denti
tutto su massimo coppola
una pillola di saggezza professore
usa and geronimo stilton
vasco e votano berlusconi
vestirsi come i punk


soddisfatti? bene. passiamo a noi. saprete poi dell’addiacciante festa di biotecnologie. per intanto stasera vado a vedere gli oneida con savicevic , non so se mi spiego. martinka mi diceva,qualche tempo fa “savicevic è come te. ma senza il nazismo”. vedremo un pò. per intanto gli faccio i miei complimenti per il post sullo status dell’indie rock italiano.


intanto oggi , smadonnando contro slackware, ho sentito l’ultimo degli air. solenne soundtrack per una fellatio : soprattutto perchè durante una fellatio uno non fa caso alla musica. a proposito, la colonna sonora della prima fellatio che ricevetti fu love will tear us apart dei joy division. e la vostra?


per finire, date un’occhiata a costoro, e fatemi sapere.









































































Friday, February 27, 2004 , 15.46

“amore, posso leccar…

“amore, posso leccarti la crepa?”
“preferirei che me lo imbucassi nella spaccazza”

domani sera chi viene a bologna a vedere gli oneida potrebbe conoscere brullonulla in persona. non spingete,mi raccomando. ma se volete scrivetemi e vedremo il da farsi. specialmente se avete voglia di scambiare dei dischi.



Wednesday, February 25, 2004 , 17.13

il perchè lo trovate…

il perchè lo trovate qui

i like to fuck dead people i want to fuck dead sluts rotten cunts of rotten sluts and to eat their rotten body of slut after i’ve fucked up them in the ass and after i’ve fucked them all to eat their fat body their fat cunt where only worms grow with my cock i want their putrid tongue to suck my cock dry i want to crawl in cemeteries to fuck dead whores all the night long and to eat their brain to eat their bones to feel their bones crunching under my teeth while i’m jerkin’off their fuckin’dead body i fuck them in the ass full of maggots i don’t care i’ll fuck them i’ll fuck them all dead rotten assassinated i love to fuck corpses cause they don’t tell me “no” they don’t tell me “wait” they don’t tell me “not there” they just stay silent and get fucked all night long by my fat cock in their purulent ass of dead whore corpse without ever complaining.

(cri,trovami il testo di molestando bimbos muertos,grazie)



Tuesday, February 24, 2004 , 19.06

perchè il mio letto …

perchè il mio letto non è popolato di modelle

forse perchè mi sono scoperto a trovare daria bignardi attraente.



Saturday, February 14, 2004 , 21.31

qui finisce come mas…

qui finisce come masada

sicchè è successo quel che doveva succedere. il codice sorgente di windows
2000 è finalmente su internet, acciocchè i nerd di tutto il globo terracqueo
possano sghignazzarne liberamente.

pare che ci siano varie decine di “fuck” infilati nel codice sorgente di
windows.

evidentemente, se questo è il meglio che ho da narrarvi, vuol dire che qualcosa
non va, amici cari. e infatti molto non va. è ovvio che non vada,peraltro.
come dovrebbe andare?

si legge questa settimana sul “sette” del corsera che
le casalinghe comprano cibo per cani per risparmiare. si legge anche che
la gente dà ai negri che vendono la roba porta-a-porta cibo per cani, quando
i negri chiedono un pò di cibo.
e i negri ne piangono.

quindi le casalinghe comprano cibo per cani per darlo
ai negri.

mondo interessante,sì.

oggi propongo a martina facciamo un grande fratello con la gente
di spezia? cristiano, onq, pinza etc.?
risposta della martina :
“si,ma qui finisce come masada”.

alla morte,gente! sempre alla morte! spero di avere ben di meglio da
dire in futuro. per adesso, accontentatevi di questo. se questo blog si
chiama brullonulla, un motivo del cazzo ci sarà pure,no?


———————————————-

COREA DEL NORD Tip Of The Day

a pyongyang esiste una delle linee metropolitane più lussuose del mondo.
linea dove non va nessuno, e che viene usata solo quando ci sono i turisti.
quando i turisti guardano la metropolitana, degli attori interpretano dei
finti lavoratori vestiti bene che dovrebbero rappresentare uno spaccato
realistico di società nordcoreana.
vi ricordo che in nord corea mangiano la terra.

———————————————-

pillole di saggezza :

“Per ovviare, almeno in parte, alle limitazioni intrinseche della teoria
di Hildebrand (e delle sue estensioni) è stato introdotto da Snyder l’indice
di polarità P’, un parametro semiempirico ottenuto attraverso la determinazione
delle interazioni molecolari della sostanza considerata con una serie di
composti di riferimento, scelti in modo da evidenziare ogni tipo possibile di
interazione.
I composti di riferimento scelti a tale scopo sono l’etanolo,il diossano e il
nitrometano. Ciò consente i definire, per ogni solvente, oltre all’indice di
polarità P’, tre parametri di selettività Xe,Xd,Xn definiti in maniera tale
che Xe+Xd+Xn=1.
Questi ultimi tre parametri forniscono un’indicazione sul carattere proton-accettore
(Xe), proton-donatore (Xd) e sulla tendenza a dar luogo a forti interazioni
tra dipoli (Xn) della sostanza considerata.”



Saturday, February 7, 2004 , 21.17

nessun titolo

IL CANE

cane. bestia bavosa cane. figlio d’un cane è insulto sanguinoso. cagna in
albione significa troia. cave canem ammoniva il latino. datelo in pasto ai
cani, se spregio egli merita. la zampa sporca l’ano merdoso il fiato fetente
la bava alla bocca. cane. la carne marcia tra i denti del cane.
niente è peggio del cane. niente può essere peggio
del cane.

dovete sapere che le api operose ospitano tra loro dei parassiti. i parassiti
dell’ape imitano i richiami chimici delle altre api e inducono le operaie
a nutrirle, come se fossero loro simili. tali avidi acari quindi vivono alle
spalle dell’ape,che non può resistere all’impulso di nutrirle,anche a scapito
delle altre api.
così è lo spregevole cane. carogna divoratrice di carogne. “che bellino il
cucciolotto!”
oh,certo, la sporca bestia ha gli occhioni dolci. la sporca
bestia ti vuole bene. è tanto fedele il cane. il miglior amico dell’uomo,no?
e che carino. come fai a volergli male?

sputo per terra davanti a voi. non c’è cosa più ignobile della fedeltà canina.
il cane è un animale fatto per seguire un cazzo di capobranco. è fatto per avere
un capo, e stargli dietro contro qualsiasi logica. il cane è cablato per
volerti bene. non ti vuole bene per sua libera scelta. non a caso tu puoi pestare
un cane finchè vuoi,ma spesso continuerà ad essere il tuo cane. non è più libero
di un tamagotchi il cane. non è che gli stai simpatico,e quindi ti vuole bene. è
una macchina fatta per starti adeso al culo.
non potrebbe fare diversamente.

migliore amico dell’uomo? migliore amico del suo padrone. solo quello (e pochi
altri,e solo perchè sa che fa piacere al suo padrone) il cane rispetta. gli altri,
non ha problemi a sbranare vivi. “tanto buono il mio cane…” finchè
non sbrana i bimbi.

schiavo è il cane,e della peggior risma. schiavo ottuso, servile, putrido
fuori e dentro. si pregerà il cane di far qualsivoglia buffoneria se questo
gratifica il suo padrone. non perderà occasione il cane di porgere la ciabatta
al suo padrone e guardarlo con occhi supplichevoli. o di guaire pavido se il
suo padrone si assenta. cane. sei solo cane. basta una goccia della tua bava
a sporcare l’universo.

perchè poche cose sono sporche come il cane. tutti gli animali del mondo
si puliscono. i gatti, le mosche, i topi perfino. ma non il cane. avete mai
visto un cane lavarsi? avete presente che odore fa un cane non lavato?
avete presente quei cani bianchi con le strisciate di merda sulla coda? la merda.
la merda e il cane hanno la stessa origine. il cane fa la merda. una delle peggiori
del regno animale. il cane rimangia la merda.

merda è il cane e di merda si
nutre. alita merda. sa di merda. di merda il suo corpo,di merda la sua anima.
nulla è più osceno di un cane che caca. della posa grottesca con cui sospinge
i suoi visceri tremolando ed escreta la merda.

la merda e la bava, sostanze del cane.

la merda e la bava.
la bava e la merda.

il cane,che dio lo bastoni e lo lasci morire coi denti fracassati.
io odio il cane, putridume ambulante. io odio il cane che infame lercia la
mia strada, il mio sguardo, la mia aria. io detesto il coprofago canide.
che li sbattano tutti sulle autostrade, iddio maledetto e maledicente.
a morire.



Tuesday, February 3, 2004 , 18.26

nessun titolo

INDIE ROCK POST!

il concetto di verità dopo tarski

l’ottimo delio sta conducendo
una campagna per convincere l’ottima pulsatilla che i belle & sebastian sono
buoni e candidi. pulsatilla ha l’impressione che i b&s siano cattivi. per chi ha mai sentito i b&s, tale dato può sembrare enormemente paradossale. un pò come dire che la pausini sembra satanista.

eppure,appena ho letto il post riguardo a questa cosa, ho capito subito che in realtà la pulsatilla (ah!il feminino intuito!species diaboli,porta inferi!) ha perfettamente ragione.
i belle and sebastian sono inquietanti.
quei toni scivolosamente in minore, quelle voci così apparentemente candide e
infantili, quelle melodie da caminetto-d’-inverno. tanto buoni. tanto semplici. tanto candidi.
ma a ben scavare, si trova che b&s hanno la stessa innocenza insalubre di uno stupratore di bimbi ritardato. il che non è un insulto. a me piacciono b&s (anche se al mondo c’è di meglio). ma ciò che b&s danno al mondo è questo. un senso d’innocenza viscido e insidioso, talemente ostentato e palese da risultare preoccupante e fasullo.

fermi un secondo.

fasullo.

sicchè ora devo mettere b&s nella stessa scatola degli ingannatori classici dell’indie rock. perchè ci sono dei miti che bisogna assolutamente sbrigarsi a sfatare. e presto. ovverossia, ci sono dei cantautori e/o gruppi che si sforzano con tutte le loro energie di apparire sinceri. ed evidentemente non lo sono. niente è più bugiardo di sembrare sinceri. pertanto :
nick cave è palesemente un buffone, con quel vocione da orco delle favole e le ballatacce da pianobar del country gotico che gli stanno dietro.
black heart procession idem, nel senso che ispirano inquietudine e malinconia come un videogame, ma almeno il loro gioco è veramente scoperto.
mark lanegan è il peggior imitatore di roba cauntri , con quei trucchettini che servono a farti dire diooo…quanto è fiiiiico ma che dovrebbero ingannare solo i minori di 16 anni.
smog ormai non ha più senso di essere.
bugo è divertente solo a tratti. tratti brevi e molto distanti fra loro. come la premiata ditta.
tortoise fanno schifo. pretenziosi, banali e tediosissimi. incapaci di dire alcunchè non abbiano già detto (meglio) i primi 5 secondi di “red” dei king crimson. dei veri e propri puzzoni.

sicchè,fatemi un favore. così come quando cercate le foto di bukkake, buttate via i fake con la sborra finta disegnata, buttate via anche questi gruppi qua, e datevi all’ascolto di qualcosa di serio



This work is licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 3.0 Unported License.
(c) 2020 brullonulla | powered by WordPress with Barecity