lea

e la tentazione di una rinoplastica su Groupon

23 November, 2012 16:35

non c’erano esplosivi nel giubbotto del sergente Brody, cazzo, c’erano le polpette e la frittata della mensa

test

prova mail

Lea sempre sul pezzo

ore 14
- Amore, è morto Bin Laden!
- Lo so è dalle sette di stamattina che lo sento, ad ogni ora. Mi sembra che sia morto da una settimana. Se lo dicono ancora una volta, resuscita.

forse per Paint Your Life, in effetti..

io>e dai cambiamo canale, mettiamo su un telegiornale, informiamoci perdio! C’è stato il terremoto, lo tsunami, diecimila morti…e noi qui da dodici ore su Sky Sport a guardare le repliche di Milan-Casamicciola Terme

marito>ma smettila di fare quella che s’interessa!, che se c’era il boss delle torte su discovery channel, sai che cazzo ti fregava  dello tsunami!

Aprile il più frignone dei mesi

Mentre la piccola piange inspiegabilmente prima dopo e durante i pasti,  Massimo nel mio ricordo assume di giorno in giorno sempre più le sembianze di un bambino angelicato che a  quattro mesi dormiva dodici ore di fila, mangiava senza sbrinciare una goccia di latte e ruttava senza soluzione di continuità.

La realtà era sicuramente diversa, come mi ricorda mio marito inoltrandomi una mia mail di allora (un anno fa!), che così recitava:

Allora, alle undici meno un quarto in pieno manicomio (=pianto regolare) dico "ok usciamo".  Lo vesto, mi vesto, tiro fuori la carrozzina, prendo le chiavi....SCOPPIA IL PIANTO ISTERICO. Ma isterico proprio, una cosa mai vista...che cazzo è?

Controllo se è da cambiare. Quindi mi svesto, lo svesto, togli la giacca, togli la tuta, sbottona il body...niente, non è cacca. Lo rivesto, body, tuta ecc. intanto il pianto è sempre più isterico: lui paonazzo, urla come un matto, tutto sudato..oddio, avrà caldo?
Lo ri-spoglio, e nel frattempo sono le undici. Niente, non è il caldo, pure da spogliato continua ad urlare. Sarà fame! manca un'ora e mezzo alla pappa ma hai visto mai. Vado a preparare da mangiare, lava il biberon, scalda il biberon, metti il latte, piglia la tettarella. Lui, di là, raggiunge il massimo storico con degli urli INUMANI mai sentiti prima.

Undici e dieci, la pappa è pronta, torno da lui col biberon, glielo ficco in bocca, lui lo afferra come se non avesse mai visto un biberon in vita sua e comincia ad ingozzarsi. La tettarella è quella figa, nuova, posizione 1. Mezzo latte va fuori, mezzo gli va di traverso, tossisce, sputa, quando si riprende se lo infila pure nel naso e nel frattempo
piange. UN MACELLO.

Undici e venti, CAMBIO TETTARELLA. Rimetto la vecchia tettarella, finalmente riesce a mangiare. Arrivato a due terzi di biberon  si addormenta. Tento di metterlo nella sdraietta, ma come tento di alzarmi si sveglia.

Undici e quaranta, con le spalle incancrenite finalmente sento che si è addormentato in posizione da rutto SENZA RUTTARE, riesco ad alzarmi e posizionarlo nella sdraietta dove dorme da BEN sette minuti. Tempo di cliccare su invia e si sveglierà, sicuro.

tempo di pubblicare il post e avrò perso chiavi di casa, pin del bancomat e libretto di assegni con un biglietto di benvenuto

Io>ho ritrovato il postamat!
Marito>e lo sapevo! Dove minchia l’avevi messo?
>nel mio portafoglio, nello scomparto dove tengo le cose che poi dimentico. Ci ho trovato anche un adesivo ‘Campioni del mondo 1982′ e la mia pagella di terza elementare.

sono mamma cangurina, sono dolce e canterina, ahr ahr ahr

e così dopo quasi due anni, due gravidanze e una serie di organi interni ormai buoni per farci le polpettine del macdonald, arrieccomi pronta ad esternare le mie disgrazie lavorative sul blog (cioè a nessuno, avrei probabilmente più audience se parlassi col Trattorino Trottolino di mio figlio – peraltro un’esperienza horror che non vi consiglio, vedi video -).

Ecco dunque che il 22 aprile tornerò in ufficio, e il nuovo – nuovo – nuovo – nuovo capo (in mia assenza pare abbiano cambiato responsabili più rapidamente di quanto possiate dire “assorbente post-parto”) il nuovo ecc capo, dicevo, vuole parlarmi, immagino per presentare la mia nuova, indispensabile missione per la logistica Cippalippa: raccogliere le cartacce che cadono dalla fotocopiatrice. Il che mi sta anche bene, eh, dopo due anni a casa i  miei skill si riducono a talenti tipo quale posizione è migliore per stimolare il ruttino.

Vi rimando quindi al resoconto del colloquio, da cui uscirò -inutile ricordarlo- ottimista e smaniosa di ingoiarmi uno ad uno i cubetti di Mamma Cangurina.

Stay tuned.

ah già scusa sono 28

Marito al telefono con ditta di traslochi: …e quindi dovremo portare una lavatrice e un lettino da bambino da Cusano Milanino a Milano zona Piazzale Corvetto…quanti chilometri sono? Non saprei…
Io> sono 30
M (a me)> ma che 30, guarda su internet
Io>sono 30, la faccio tutti i giorni, lo saprò quanti sono
M>ma va’, per piacere…senta, scusi sa, ma mia moglie*…. guarda su internet, su
Io>sono 30 cazzo!
M>vai su viamichelin, per piacere, non perdiamo tempo

*sottointeso: E’ UNA DONNA.

.

sorteggiami sta cippa

Col senno di poi è facile riderne: in quel momento tutti abbiamo sicuramente pensato le stesse cose.
Comunque,sul 2- 0 per la Slovacchia mio marito mi ha guardato e ha detto “voglio andare a cercare su youtube il filmato dei sorteggi del mondiale perchè ricordo distintamente un Caressa che urlava DACCE LA NUOVA ZELANDA, seguito da un entusiasmo inusitato all’estrazione della Slovacchia”.

Ieri abbiamo finalmente trovato il tempo di andarci a rivedere questo famoso filmato (diviso in tre parti) e le perle si sprecano, praticamente al ritmo di una al minuto. Ce n’è per tutti (Francia e Inghilterra in testa) e vale davvero la pena guardarsi tutti e tre i filmati per gustarsi le frasi più PORTASFIGA mai sentite nella storia dei sorteggi, ma mi permetto di segnalare per quanto ci riguarda:

GUFATA MAXIMA A 1 MINUTO E 38 SECONDI
“già adesso possiamo stabilire che, se va bene, il Brasile lo incontriamo in semifinale”

A 5.30: L’ABBIAMO SCAMPATA BELLA, RAGA
“tutte e tre ce le siamo tolte, Beppe, queste erano le tre più pericolose!”

A 7.50, FACCELA VEDE’ FACCELA TOCCA’
“e tira fuori ‘sta Nuova Zelanda….NUOVA ZELANDAAAAA CENTRO PIENOOO AHR AHR AHR AHR!” (qui pare quasi di vederlo mentre si dà il cinque da solo)

-

A 3.57 (assegnazione dell’Algeria al gruppo C) PECCATO CHE NON C’ERA IL LUSSEMBURGO
“questa era bella prenderla eh…questa non l’abbiamo centrata….io volevo un girone proprio…se c’era il Lussemburgo prendevo pure il Lussemburgo”

-

A 0.54: L’HA DETTO VERAMENTE
“chiamate 199 100 500 per il Mondiale su SKY, quello che porta buono”

DA 4.40 a 5.20: (assegnazione della Slovacchia al gruppo dell’Italia) RIDATECI PIZZUL
“eccola quaaaaaa ahahah! basta chiedere, Beppe!”

><))))°>