Trascendentale - Notizie dal mondo
 ARCHIVIO | CRONACA | STORIA | SCIENZA | ATTUALITA' | ALIENI | PADRE PIO | NANI | LITTLE TONY | INCHIESTE



C‘è del marcio in Lombardia, e anche nel resto della Patria. Di loschi traffici, infatti, sono stati sospettati un po’ tutti negli ultimi mesi: dalla TELECOM (acronimo di Telecomunicazioni Italiche) ai Servizi Segreti; dal Sismi alla compagnia dei telefoni; e via fino ai servizi di Intelligence e alla maggiore impresa di telefonia fissa.

Insomma, in questo confuso marasma nessuno riesce più a capirci nulla.

Tocca quindi a Noi additarvi ancora una volta la Verità. E’vero: esiste un corpo dello Stato completamente fuori controllo. Manon sono gli onesti, probi, integerrimi Servizi Segreti della Repubblica, bensì la misteriosa Guardia Forestale.

Tutti fanno finta – e ripetiamo: finta – di credere che i fondi, le armi e i mezzi a disposizione di questo inquietante braccio dello Stato siano davvero atti a proteggere. Proteggere che cosa, signori miei? Alberi.

Sì, avete capito bene. Gli alberi sarebbero l’unica preoccupazione di un intero esercito parallelo di guerriglieri pronti alla lotta armata su tutto il territorio nazionale. Gli alberi, ci dicono, e pretendono così di darcela a bere.

Sì, c‘è chi dice che i forestali proteggano ANCHE gli animali dai bracconieri (ma esisteranno veramente?). E tuttavia questi presunti “bracconieri” sono forse così armati e potenti da giustificare tale e tanto dispendio di forze e denari pubblici? Chi può mai credere a una simile baggianata?”

Noi di Trascendentale vogliamo spanzare questo muro di gomma che protegge da troppi decenni affari troppo poco chiari.

Ebbene noi NON CI CREDIAMO che i militi della Forestale vogliano solo proteggere gli alberi. Sarebbero soldi, fatica e uomini ridicolmente sprecati. Sarebbe assurdo, e noi all’assurdo continuiamo a non rassegnarci.

Cosa si nasconde davvero dietro la guardia forestale?

(continua…)

    6 gennaio 2007