Trascendentale - Notizie dal mondo
 ARCHIVIO | CRONACA | STORIA | SCIENZA | ATTUALITA' | ALIENI | PADRE PIO | NANI | LITTLE TONY | INCHIESTE



Dalle Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al Reno, il mondo può trarre un sospiro di sollievo. L’invasione è ufficialmente fallita. La demoniaca razza dei pitbull – la cui provenienza aliena Trascendentale denunciò in anteprima mondiale – ha miseramente fallato il suo proditorio tentativo d’invasione del pianeta Terra.

I più maligni (per non dire collaborazionisti) tra gli italiani, nel bel mezzo dell’invasione aliena, avevano sostenuto la seguente tesi: “non è vero che i pitbull stiano mettendo in atto un attacco scientificamente organizzato contro la razza umana; è vero invece che i mass-media – in questo periodo estivo – gonfiano un paio di morsi di pitbull accaldati, parlandone ossessivamente ogni giorno per settimane intere, soltanto perché devono riempire uno spazio che la censura spietata del governo gli impedisce di riempire con altre notizie, vere, tragiche e scomode per l’esecutivo stesso”.

Ebbene, questi stolti sono stati smentiti, umiliati e giustamente insolentiti. Senza falsa modestia, dobbiamo dichiarare che AVEVAMO RAGIONE. E’ del tutto evidente, alla portata di chiunque abbia un minimo di intelligenza – ma proprio un minimo – e neanche un briciolo di malafede, che il cessato attacco dei pitbull vuol dire una cosa sola: l’invasione era di provenienza aliena, e questa invasione è oggi fallita.

Col cuore pieno di gioia per la riconfermata libertà del genere umano, non possiamo quindi che cantare il peana della vittoria del bene sul male, della verità sulla bugia, del bello sul brutto, della razza umana superiore su tutte le altre razze aliene inferiori, pitbull e comunisti compresi, ora e per sempre.

   11 giugno 2006