Trascendentale - Notizie dal mondo
 ARCHIVIO | CRONACA | STORIA | SCIENZA | ATTUALITA' | ALIENI | PADRE PIO | NANI | LITTLE TONY | INCHIESTE



PISA – E’ stato finalmente svelato il mistero della celebre Torre di Pisa. Secondo quanto pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica “Indian’s Amateur Magician” dall’autorevole scienziato americano Jack Fredaster, la misteriosa pendenza della torre italiana più famosa del mondo sarebbe stata causata da un UFO.

Il professor Fredaster prima di giungere a questa conclusione ha passato anni a studiare la torre e i documenti risalenti al periodo in cui venne costruita.

“Accadde una notte del 1275” spiega l’eminente scienziato. “Un disco volante di origine aliena atterrò nei pressi di Pisa. L’alieno che lo guidava aveva il compito di analizzare alcune sostanze terrestri, tra le quali il vino. Molto probabilmente quando ripartì era completamente ubriaco e andò a sbattere alla torre, inclinandola per sempre.”

Ma se state pensando a un antesignano alieno dei moderni “pirati della strada” – quegli esseri mostruosi che causano degli incidenti a donne incinte e poi scappano via ridendo – vi sbagliate. Il nostro alieno, come spiega il professore, lasciò addirittura delle scuse scritte!

“Fortunatamente per lui era notte fonda e gli unici testimoni di quello che era accaduto erano degli ubriaconi e dei cani” afferma il professor Fredaster. “Quindi l’alieno scese dal disco volante e lasciò delle scuse scritte alla popolazione pisana: scuse che possiamo trovare ancora oggi sullo stipite della porte d’ingresso della torre, dove c‘è scritto E O/Q C H SPISAN C(i)VIS BONANNO N(omin)E”

Il professore ci mostra questa chiarissima fotografia rappresentante il messaggio alieno:


Ovviamente i pisani non capirono il messaggio dell’alieno e negli anni interpretarono questa frase nei modi più bizzarri. Ma poi arrivò finalmente il professor Fredaster. E con esso, la verità.

   19 gennaio 2007