Trascendentale - Notizie dal mondo
 ARCHIVIO | CRONACA | STORIA | SCIENZA | ATTUALITA' | ALIENI | PADRE PIO | NANI | LITTLE TONY | INCHIESTE



CAGLIARI – Per ora comunica solo attraverso frasi molto semplici come “CIAO” e “ROSI TI AMO”, ma gli scienziati che stanno studiando questa misteriosa spiaggia – di probabile origine aliena – pensano di scoprire qualcosa di più nelle prossime settimane.

L’incredibile fenomeno è stato notato per la prima volta qualche settimana fa da una coppia di turisti calabresi, i coniugi Facinelli, che passeggiavano sulla spiaggia.

“La spiaggia era completamente vuota” spiega il signor Vittorio Facinelli, presidente del “Comitato ufologico calabrese San Pio”. “C’eravamo solo io e mia moglie quando le scritte sono apparse. Abbiamo sentito uno strano suono… poi tutto si è fermato… è come se la spiaggia volesse dirci qualcosa.”

“Non abbiamo ancora capito chi sia Rosi” ha dichiarato il famoso Dottor Gregory Donald Johnson, che si sta occupando del caso. “Ma pensiamo che si tratti di un messaggio cifrato. La creatura-spiaggia sta cercando di comunicare con noi umani, questo è certo. Purtroppo spesso i messaggi vengono cancellati dalle onde del mare…”

Secondo la squadra di scienziati del Dottor Gregory Donald Johnson questa non è l’unica spiaggia aliena capace di comunicare. “Secondo i dati in nostro possesso potrebbero essercene molte altre e siamo pronti a studiarle tutte”.

    4 febbraio 2007