endlösung

ma invece di menarcela periodicamente con i tifosi violenti, la violenza negli stadi, i tragici incidenti™, non è più semplice dedicare un anello dello stadio ai violenti, con ingresso a 150 euri, libero porto d’armi e guerriglia liberalizzata? si rimpinguerebbero le casse dello stato ed in un paio di anni al massimo la selezione naturale avrà fatto il suo corso (in tempo per permettere anche agli shbirri di prender parte al giuoco).
io proprio non capisco cosa stiano aspettando a farmi presidente del consiglio.
pfui, incapaci.

6 Responses to “endlösung”

  1. palengo scrive:

    io ti invidio profondamente. questa volevo pensarla io.

  2. utente anonimo scrive:

    che ti candidi, no?

    vai beppA!

    milla’s meetup.

  3. utente anonimo scrive:

    e sul luogo della disgrazia apparve una sciarpa con su scritto…DUCIE!

  4. zefirina scrive:

    come in certi film di fantascienza, si potrebbe chiuderli in gabbie, sono rimasta impressionata quando i figli mi hanno trascinato a vedere lo stadio del barca, non c’era nessuna divisione tra una tifoseria e l’altra

    zefirina/patty

  5. 02068449 scrive:

    Credo non lo facciano per lo stesso motivo per cui quando aumentano di una corsia una autostratrada trafficata il traffico non diminuisce, ma in genere aumenta.

    :-)))

  6. Mammamsterdam scrive:

    io ti voto. Un’idea del genere vale oro, non per la cosa in sé, ma per il profondo pensiero pedagogico che la sottende (evvaiii, come l’ho detto bene).

Leave a Reply