Categorie
Uncategorized

Agnelli squartati, organi sessuali spalmati di sangue e interiora, e anche musica

per la rubrica “Sì Cazzo, Spiegatelo a Mia Nonna che Questa è Arte”: herman nitsch e il suo orgien mysterien theater. quando il vostro amico intellettuale avrà appena scoperto che i matmos hanno suonato una mucca morta in un loro album, voi passategli un link a herman nitsch, e subito dopo questo. poi, se il vostro amico è anche un animalista e soffre di emofobia (che non è la fobia dell’emo come genere musicale, che potrei capire, ma la semplice repulsione per il sangue) mostrategli anche questo delizioso video. sui meriti artistico/estetici boh, non ne so un cazzo e poco me ne fotte – burp. a me ovviamente interessa la colonna sonora di questi rituali, ed eccola qua. si tratta di 51 cd. ahahah sì, davvero, 51 cd. si trova anche su oink e sono 5,19 GB. ahahah sì, davvero, 5,19 GB. c’è qualche folle che se lo scarica? beh, molti in realtà. ma dopotutto c’è anche gente che si ascolta tutte le 17 cover di umbrella di rihanna (io, ad esempio) e altra gente che domani andrà a votare alle primarie (no, io no).

2 risposte su “Agnelli squartati, organi sessuali spalmati di sangue e interiora, e anche musica”

mi daresti un invito per oink? ti giuro che non cheato come la scorsa volta e non ti faccio bannare. ho un hd pieno di ivano fossati, la mia ratio sarà un razzo.

ma tra l’altro vedo ora che la mia ratio è scesa a 0.4, porco il dio. forse dovrei procurarmi anch’io una bella discografia integrale di ivano fossati in formato FLAC e poi chiavarmela in culo. non credi? under my umbrella ella-ella-eh-eh-ehhh!

Rispondi